Sapia: «Morrone ineleggibile, è titolare di una clinica». La replica: «Falso, mi sono dimesso da tempo»

La denuncia del parlamentare del M5S. «Morra intervenga sulla vicenda che riguarda il futuro consigliere regionale di Fdi». Che risponde: «Il deputato controlli i registri della Camera di Commercio, eviterà di scomodare la Commissione Antimafia»

COSENZA «Luca Morrone di Fratelli d’Italia è ineleggibile a consigliere regionale della Calabria, perché da quanto ho appreso risulta ancora formalmente titolare di impresa sanitaria convenzionata con la Regione Calabria». Lo afferma, in una nota, il deputato Francesco Sapia della commissione Sanità, che aggiunge: «Chiedo al presidente della commissione Antimafia, Nicola Morra, di intervenire su questa vicenda, che non c’entra affatto con la ‘ndrangheta ma ha da fare con il rispetto delle norme vigenti. Il collega parlamentare del Movimento 5 Stelle insista, insieme a me, per l’applicazione delle regole, che mai possono essere travalicate in forza del consenso elettorale. Ancora una volta – conclude Sapia – denuncio all’opinione pubblica e alle istituzioni una vicenda di peso che tocca la Regione Calabria. Non vorrei essere, come al solito, tra le poche voci politiche che vanno in direzione ostinata e contraria».

LA REPLICA: «MI SONO DIMESSO PER TEMPO» A stretto giro è arrivata la replica di Luca Morrone. «Leggo sulla vostra testata – dice il futuro consigliere regionale di Fdi – una dichiarazione dell’onorevole Sapia assolutamente priva di fondamento. Attualmente non risulto titolare di nessuna azienda convenzionata con la Regione Calabria. Infatti ho rassegnato le dimissioni dalla società Villa Sorriso, di cui ero rappresentante legale, ampiamente prima dei termini previsti per legge. Invito Sapia a verificare i registri della camera di Commercio che certificano con esattezza tempi e modalità delle mie dimissioni così da evitare di scomodare rappresentanti di Commissioni Antimafia».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto