Il 2 giugno esce il nuovo video clip degli Amoled Voices

E’ stato registrato nel pieno dell’emergenza sanitaria ed è una cover del brano “Believer” degli Imagine Dragons

COSENZA La musica non si ferma. Nei momenti di difficoltà bisogna credere di potercela fare e gli artisti sanno come trasformare le pene in creatività.
Il 2 giugno alle 11.30, sul canale Youtube del gruppo, esce il video degli Amoled Voices “Believer”, registrato opportunamente da casa e montato dal videomaker Giorgio Molfini.
Ad Aprile, nel pieno dell’emergenza Covid19 e con le attività concertistiche bloccate, gli Amoled Voices hanno registrato la loro versione del brano “Believer” degli Imagine Dragons, rigorosamente “at home”. Il brano, che conta su Youtube più di un miliardo di visualizzazioni, è un pezzo di forte impatto emozionale che parla di come dalla sofferenza possa nascere la fiducia per il futuro. “Per prima cosa dirò tutte le parole che ho in testa: Sono carico e stanco di come stanno andando le cose! Seconda cosa: Sono Io il Capitano della mia nave. Terza cosa: Mando una preghiera a chi sta in Cielo”. Queste alcune delle parole del brano.
Gli Amoled Voices sono un gruppo vocale di nove voci (Aquila Abbate, Elviranna Aceto, Elisa Brown, Daniela Butera, Mattia De Luca, Francesco Nepita, Alessandro Rosace, Federica Siciliani, Aurelia Zucaro), accompagnato da una band di quattro elementi (Alessio Iorio, Lorenzo Iorio, Francesco Capparelli, Emanuele Fuduli), che arrangia ed esegue dal vivo tutti i brani del repertorio. Il gruppo si è esibito lo scorso inverno nella cattedrale del Duomo di Cosenza, alla presenza di oltre mille spettatori, e ha aperto l’evento “Blowing on Soul Gospel Meeting” al Palasport Giovanni Paolo II di Rende per l’edizione 2019, con ospite l’artista gospel di fama internazionale Nacho Melus. L’idea nasce nel 2019 dall’esperienza di Elisa Brown che attrae e ingloba tante vocalità diverse in un unico e ambizioso progetto: fondare un coro pop-soul di professionisti per interpretare e riarrangiare i capolavori della musica internazionale, dalla gospel music ai grandi classici del pop americano. Il gruppo si distingue per il particolare lavoro negli arrangiamenti vocali e nei suoni ricercati, che coniugano le diverse sfumature e influenze dei suoi cantanti. Negli Amoled Voices convivono sonorità (e voci) blues, new soul, jazz, pop, finanche elettroniche, grazie al carattere e alla personalità di ogni suo membro.
L’incontro nella diversità genera un risultato inatteso e travolgente: la possibilità di interpretare classici del passato con suoni moderni o, al contrario, hit contemporanee con atmosfere dal gusto vintage. “Belevier” è un brano di speranza e di rinascita. Un messaggio di cui il coro vuole farsi portavoce in un momento storico come questo, in cui l’Italia riparte contando i propri cocci.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto