Miccoli: «Stiamo lavorando per rigenerare il Pd cosentino»

Il commissario della federazione dem provinciale, a margine della presentazione della candidatura Lo Polito a sindaco di Castrovillari, ha illustrato la strategia per rilanciare il partito: « Riapriremo il tesseramento per arrivare presto al congresso»

CASTROVILLARI «Il Pd cosentino ha bisogno di essere rigenerato dopo quello che è successo. Lo stiamo facendo. Ci sono iniziative un po’ dappertutto che adesso scatteranno ancora di più nei Comuni dove si andrà a votare. A San Giovanni in Fiore faremo le primarie perché non c’è stato l’accordo all’interno del centro sinistra e del Pd». Lo ha detto Marco Miccoli, commissario della federazione Pd di Cosenza a margine della presentazione della candidatura di Mimmo Lo Polito a sindaco di Castrovillari. «C’è una comunità – ha aggiunto Miccoli – che sta riprendendo anche una metodologia di funzionamento che era un po’ scomparsa di recente e, rispetto a tutto questo. Una comunità che vuole risollevare il capo, che vuole riprendere il possesso della centralità del dibattito politico. I problemi ci sono, non è bene nasconderli».
«Dobbiamo effettuare il tesseramento – ha sostenuto ancora Miccoli – riaprire i nostri circoli, ricreare i gruppi dirigenti perché vogliamo arrivare nel più brevemente possibile a un congresso che superi il commissariamento per lasciare ai militanti, che sono maturi per farlo, il partito nelle loro mani. Non sarà una passeggiata di salute, come si dice a Roma, ma sarà un compito difficile che però, io credo, abbiamo intrapreso bene e che si concluderà ancora meglio».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto