Il legale di Facciolla chiede una «audizione urgente» al pg della Cassazione

Per il legale l’ex procuratore di Castrovillari «è oggetto di un macroscopico travisamento dei fatti. Inascoltate le sue istanze difensive»

ROMA Una richiesta di «audizione urgente» del magistrato Eugenio Facciolla, ex capo della procura di Castrovillari, trasferito in via cautelare disciplinare a Potenza: è quella presentata nuovamente questa mattina al procuratore generale della Cassazione dall’avvocato Ivano Iai, difensore di Facciolla, il quale, sostiene il legale «è oggetto di un macroscopico quanto preoccupante e generale travisamento dei fatti, da cui originano il procedimento penale di Salerno e il disciplinare cautelare promosso dal ministro della Giustizia e dal procuratore generale presso la Corte di cassazione». Secondo l’avvocato Iai, inoltre, «è in atto una gravissima violazione dei suoi diritti e delle istanze difensive, ad oggi rimaste inascoltate, la cui finalità è non solo quella di ristabilire l’ordine e la verità sulle infondate contestazioni che gli sono mosse, ma anche di far luce sulle anomalie nella ricostruzione accusatoria della vicenda attraverso cui si continua a esporre il magistrato alla progressiva demolizione della dignità umana e della reputazione personale e professionale». (Agi)





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto