San Giovanni in Fiore, Domenico Lacava è il candidato del centrosinistra

Il presidente del consiglio uscente ha avuto la meglio contro il sindaco in carica Giuseppe Belcastro nelle primarie di coalizione. Hanno votato 1368 persone, ai seggi anche l’ex presidente Mario Oliverio

SAN GIOVANNI IN FIORE Sarà Domenico Lacava il candidato a sindaco per il centrosinistra nel comune di San Giovanni in Fiore. Le urne delle primarie lo hanno incoronato vincitore con 695 voti a discapito dello sfidante Giuseppe Belcastro (667 voti) sindaco uscente. Una lunga e intensa giornata quella della città florense, conclusa a tardissima notte con code ai seggi nella “Casa del Partito” già dalle prime ore del mattino quando alle 8 sono iniziate le operazioni di voto. Sono state 1368 in tutto le persone che hanno manifestato la propria preferenza alle primarie del Partito Democratico, di queste, le schede valide sono state 1362, nulle 5 e 1 bianca. Di buon ora hanno votato i due contendendi alla carica di candidato a sindaco poi è toccato a tutti gli altri tra questi l’ex parlamentare Franco Laratta. Una competizione tutta in seno all’amministrazione uscente considerando che a lanciare il guanto di sfida a Belcastro al termine dei 5 anni è stato il suo presidente del consiglio.

Il voto di Mario Oliverio

Ha aspettato le ore fresche, nonostante le quote alte in cui si trova San Giovanni in Fiore, l’ex governatore della regione Mario Oliverio. Mentre all’interno del partito si consuma una guerra dialettica, presagio di quanto possa essere sentito il congresso che si celebrerà tra qualche mese (qui la notizia) il commissario Marco Miccoli, chiuso il seggio ha espresso tutta la sua soddisfazione per il clima in cui si sono svolte le primarie. E’ servita un’ora in più (inizialmente la chiusura delle operazioni di voto era prevista per le 21) per consentire di esprimere a tutti il proprio voto. «Vogliamo, come Federazione Pd Cosenza, esprimere la massima soddisfazione per la bella affluenza che abbiamo registrato – ha dichiarato Miccoli -. Nonostante il caldo e le misure anti covid, i sangiovannesi si sono messi in fila in maniera ordinata per esprimere la loro preferenza. Vogliamo ringraziare Giuseppe Belcalstro e Domenico Lacava che con la loro candidatura hanno permesso questa bella giornata di politica e democrazia. Un grazie di cuore a presidenti di seggio e scrutatori che da stamattina stanno lavorando incessantemente per garantire il regolare svolgimento delle operazioni di voto». Il seggio è stato presieduto da Pietro Lecce e Andrea Pio Assunto, con la supervisione delegata dal commissario a Rosario Perri. (mi.pr.)





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto