Cosenza, venerdì riapre la strada statale 107 tra Celico e Camigliatello

La strada che collega il tirreno cosentino con la provincia di Crotone ritorna nuovamente percorribile. In fase di ultimazione i cantieri

COSENZA Sarà riaperta venerdì 7 agosto, a seguito della conclusione della prima fase dei lavori, la strada statale 107 “Silana-Crotonese” nel tratto compreso tra l’abitato di Celico e lo svincolo di Fago del Soldato (Camigliatello) in provincia di Cosenza. Lo rende noto l’Anas. «Nella giornata di mercoledì 5 agosto – si legge in un comunicato – saranno completate le lavorazioni sui viadotti Serra Vaccaro al km 51+670 e Fondente al km 55+445 mentre quelle relative al viadotto Gangarello al km 57+400 avranno termine il venerdì successivo. Pertanto, da venerdì 7 agosto e per tutto il periodo estivo il tratto di statale sarà interamente percorribile in entrambe i sensi di marcia. Solo in corrispondenza del viadotto Gangarello (al km 57,400) permane il senso unico alternato, regolato da impianto semaforico. Il transito su tale viadotto – si precisa – sarà al momento consentito ai veicoli di massa complessiva non superiore a 3,5 tonnellate, fatta eccezione per gli autobus, per i mezzi delle forze dell’ordine, quelli dei vigili del fuoco oltre che per eventuali mezzi di soccorso. Per i veicoli non rientranti nelle citate limitazioni – è scritto infine – rimane fruibile l’attuale percorso alternativo sulla strada provinciale di Fago del Soldato».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto