Cosenza, i Vigili del Fuoco salvano dalle fiamme un 90enne

L’uomo si trovava all’interno della sua abitazione. Ad innescare le fiamme la canna fumaria. L’appartamento si trovava all’ultimo piano di una palazzina che per il momento è stata dichiarata inagibile

COSENZA Un anziano di 90 anni è stato salvato dai Vigili del Fuoco del distaccamento di Rende che sono intervenuti allertati da diverse persone che avevano visto divampare nell’appartamento dove viveva l’uomo le fiamme oltre ad una consistente coltre di fumo. L’episodio è accaduto a San Benedetto Ullano, comune in provincia di Cosenza e l’incendio, originatosi dalla canna fumaria ha interessato il piano superiore di un appartamento che si sviluppa su più livelli. L’incendio è stato domato dagli operatori dei Vigili del Fuoco che hanno anche tratto in salvo l’uomo che non ha registrato ferite. L’abilitazione in via precauzionale è da considerarsi inagibile in attesa di ulteriori verifiche mente il nonnino ha trovato sistemazione presso alcuni parenti.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto