Appalto rifiuti a Cariati, indagato il segretario comunale

Nell’inchiesta sarebbero coinvolti altri funzionari e dirigenti dell’ente. L’operazione è dei forestali e riguarderebbe la gestione dei rifiuti e la pulizia della spiaggia

CARIATI Turbativa d’asta, abuso d’ufficio e omissione in atti d’ufficio. Sarebbero questi i reati contestati dai carabinieri forestali ad alcuni rappresentanti dell’apparato burocratico del comune di Cariati. Sotto la lente d’ingrandimento della magistratura sarebbe finito il segretario comunale e responsabile unico del procedimento in concorso con altri.
L’inchiesta portata avanti dai carabinieri forestali riguarderebbe l’appalto per la pulizia della spiaggia e la raccolta dei rifiuti per l’anno 2019. A quanto pare, la società affidataria del servizio non avrebbe avuto requisiti, o parte di questi, richiesti per erogare il servizio.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto