Cambio di comando in Capitaneria di porto a Corigliano: Mandrillo subentra a Di Giovanni

Il neo comandante arriva da Salerno e si insedierà venerdì mattina. L’ex è destinato a Roma

CORIGLIANO ROSSANO Cambio di comando alla Capitaneria di Corigliano Rossano. Al capitano di fregata Pietro di Giovanni succederà venerdì mattina Alberto Mandrillo, anch’egli capitano di fregata.
Nato a Taranto nel 1971 il neo comandante della stazione marittima coriglianese ha studiato Giurisprudenza a Bologna, abilitandosi alla professione di avvocato.
Proviene dalla Capitaneria di porto di Salerno dove ha ricoperto gli incarichi di Capo servizio Sicurezza della Navigazione e Portuale e Capo servizio Personale Marittimo, Attività Marittime e Contenzioso.
La cerimonia del cambio di Comando della Capitaneria di porto si terrà domattina, venerdì alle 11 presso la stazione marittima, alla presenza del direttore marittimo della Calabria e della Basilicata Tirrenica, il contrammiraglio Giancarlo Russo e delle massime autorità militari, civili e religiose locali e della Provincia di Cosenza.
Il comandante Di Giovanni, dal canto suo, sarà destinato ad un nuovo e prestigioso incarico presso il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto di Roma. Presso la Capitaneria di porto di Corigliano Rossano, fin dal suo insediamento avvenuto l’8 settembre 2018 ha condotto un’intensa attività di polizia ambientale coordinata dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Castrovillari, numerose verifiche sul demanio marittimo, negli ambiti portuali e lungo la filiera della pesca, non tralasciando un’attenzione particolare in favore dell’utenza del mare. (lu.la.)







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto