IN PRIMO PIANO | «Mio figlio scomparso nel silenzio 5 anni fa»

Parla Anna Dattoli, madre di Gabriele De Tursi, sparito a Strongoli il 5 giugno 2013. «Chi sa qualcosa dia un segnale»

LAMEZIA TERME Il rapporto con gli amici, la preoccupazione qualche giorno prima di sparire nel nulla. Il dolore di non avere un corpo al quale portare un fiore, l’omertà di un paese intero, la solitudine e l’allontanamento della gente. Nella prossima puntata di “In primo piano” – format del Corriere Tv sul canale 211 del digitale terrestre – lunedì alle 14 e in replica alle 20, Alessia Truzzolillo intervisterà Anna Dattoli (foto), una madre alla quale una mano ancora ignota, il 5 giugno del 2013 ha sottratto un figlio di appena 19 anni. Gabriele De Tursi era uscito con la sua moto per andare al bar del suo paese, Strongoli. Doveva rientrare a casa presto, non aveva portato con sé neanche il cellulare. Ma da quel giorno non si sa più nulla di lui. Un caso di lupara bianca che affonda nel silenzio ed è ricoperto da mille incognite e stranezze. Sullo sfondo c’è un’inchiesta antimafia che ha riaperto degli squarci sul caso De Tursi. E la mamma di Gabriele chiede: «Chi sa qualcosa dia un segnale, anche anonimamente».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto