Sbarco a Crotone, arrestati due presunti scafisti

Si tratta di due cittadini ucraini di 55 e 47 anni che avrebbero organizzato il trasporto di 80 migranti arrivati il 14 ottobre

CROTONE Due cittadini ucraini di 55 e 47 anni anni sono stati arrestati dagli agenti della squadra mobile di Crotone su ordine del Tribunale di Catanzaro. Si tratta di Oleksandr Movchan e Valerii Tiukhtin, entrambi indagati in concorso per i reati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Avrebbero organizzato ed effettuato il trasporto, dalla Grecia fino al territorio italiano, a bordo di una imbarcazione a vela, di 80 cittadini extracomunitari privi di cittadinanza italiana e titolo per risiedere sul territorio nazionale. Lo sbarco avvenne il 14 ottobre scorso. Il provvedimento è stato notificato nella casa circondariale di Crotone, dove erano ristretti in quanto già sottoposti a fermo come scafisti di un altro sbarco, avvenuto il 14 settembre scorso in località Gabella Grande della città di Pitagora.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto