Muore in ospedale l’uomo che aveva dato fuoco a 5 negozi nel Crotonese

Il 55enne che aveva appiccato l’incendio appiccato a Cotronei è deceduto a Catania dopo nove giorni di agonia

CROTONE Dopo dieci giorni di agonia, è morto nell’ospedale Cannizzaro di Catania il 55enne autore dell’incendio appiccato a Cotronei, in località Trepidò, il 6 marzo scorso. L’uomo era ricoverato in prognosi riservata ed è deceduto venerdì dopo nove giorni di agonia. Il 55enne aveva provocato un incendio all’interno dei locali di alcune attività commerciali presso il Villaggio Palumbo ed era rimasto travolto dalle fiamme e dalla proiezione di alcuni detriti derivanti da una esplosione provocata dal rogo. Nel rogo cinque negozi sono andati completamente distrutti.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto