«L’ex emiro? Ha cantato con Cammariere e promesso di tornare a Crotone»

Parla il titolare del ristorante che ha ospitato Khalifa Al Thani. «I figli erano stati qui tre giorni prima in incognito». L’incontro con il cantautore, «a cui ha chiesto alcuni classici napoletani per poi invitarlo a suonare in Qatar»

CROTONE «È stata una grande emozione averlo come ospite qui al Lido degli Scogli. Una bella giornata e una grande soddisfazione per la nostra città». Lo dice all’Adnkronos Mario Sposato, uno dei fratelli titolari del noto locale di Crotone che si affaccia sul mare (e che negli anni ha ospitato diverse celebrities) e socio di una piccola catena di alberghi, a proposito della visita dell’ex emiro del Qatar Hamad bin Khalifa Al Thani, che venerdì mattina è attraccato nel porto della città di Pitagora con il suo mega-yacht, il “Katara II” (qui la notizia).
L’ex emiro dopo il pranzo insieme ai familiari e gli uomini della scorta («in tutto 44 persone», afferma Sposato), è tornato a bordo del suo yacht che molto probabilmente si sta dirigendo verso la Sardegna. «I figli, in incognito, erano stati qui tre giorni prima, clienti delle nostre strutture alberghiere – racconta Sposato -. Ieri l’ex emiro ha prenotato 11 stanze nel nostro hotel al centro di Crotone ed è venuto a pranzo al Lido degli Scogli apprezzando molto la nostra cucina. Nel ristorante c’era anche il cantautore crotonese Sergio Cammariere, che al pianoforte ha suonato alcuni suoi pezzi e poi, accontentando le richieste dell’ex emiro, ha eseguito alcuni classici napoletani. Alla fine della performance, ha invitato Cammariere in Qatar, gli piacerebbe che cantasse per lui».
«Al Thani ha anche visto e apprezzato le mie opere. È stata una ulteriore emozione», aggiunge Sposato, artista per passione e che esporrà prossimamente alla Biennale di Venezia 2020. «L’abbiamo accolto con il cuore come siamo fare noi crotonesi. Gli ho detto che sarebbe bello, visto il suo entusiasmo per i nostri posti, che investisse in questa città. Ci piacerebbe che diventasse un ospite fisso di Crotone. Lui ha promesso di tornare», conclude Mario Sposato.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto