Crotone, Maxi Lopez in Calabria. Pronto a ripartire dalla serie cadetta – VIDEO

Domani le visite mediche prima della firma del contratto. Arrivato all’aeroporto di Lamezia, l’argentino non ha voluto rilasciare dichiarazioni

LAMEZIA TERME Non ha detto nulla il giocatore argentino Maxi Lopez, arrivato all’aeroporto di Lamezia Terme da Roma Fiumicino con 30 minuti di ritardo. Accolto da curiosi e tifosi non si è sottratto ai selfie e ai tifosi per poi partire alla volta di Crotone dove, domani, sosterrà le visite mediche prima della firma sul contratto. Un anno con opzione per la seconda stagione.
Il club di Vrenna ha deciso di puntare forte su di lui per tornare in Serie A dopo un anno di purgatorio nella serie cadetta e Maxi – oggi svincolato – dopo l’ottima stagione in Brasile al Vasco da Gama (8 gol) ha voglia di avvicinarsi ai suoi tre figli: Valentino Gaston, Costantino e Benedicto (vivono a Milano).
Il 35enne di Buenos Aires, ha accettato la corte spietata del club calabrese: ripartire dalla B non lo spaventa. Ora ha solo bisogno di ritrovare la forma migliore e soprattutto l’affetto dei tifosi per tornare a segnare e trasformarsi in una “gallina” dalla uova d’oro.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto