Sbarco migranti al largo di Crotone, fermo per i due presunti scafisti

La Mobile ha eseguito il provvedimento nei confronti dei due cittadini russi ritenuti responsabili sulla base anche di alcune dichiarazioni dei “passeggeri”

CROTONE Sono stati sottoposti a fermo i due presunti scafisti dello sbarco di 31 migranti avvenuto nella serata del 21 novembre al largo di Crotone. Il provvedimento nei confronti dei due cittadini russi, G.T., di 24 ani, e S.B. (32), accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, è stato eseguito da personale della Squadra Mobile e della Guardia di Finanza.
A confermare le ipotesi avanzate nell’immediatezza dello sbarco sono state le ulteriori dichiarazioni di alcuni migranti che hanno consentito di acclarare la responsabilità dei due soggetti.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto