Crotone, aggredito un medico del Pronto soccorso

Ennesimo episodio di violenza ai danni di un dirigente della struttura ospedaliera. Un uomo di 57 anni ha picchiato il dottore perché voleva che gli misurasse la pressione scavalcando il turno degli altri altri pazienti

CROTONE Voleva che il medico di turno lo visitasse subito misurandogli la pressione arteriosa. E non importava che vi fossero altri pazienti in attesa prima di lui. L.F., 57 anni, piccoli precedenti alle spalle, la scorsa notte ha aggredito il dirigente del pronto soccorso, D.S. Violenza verbale prima e fisica poi fino a quando le guardie giurate non hanno bloccato l’uomo che è stato in seguito denunciato dai carabinieri per interruzione di pubblico servizio e aggressione a pubblico ufficiale. Non è la prima aggressione che si registra ai danni di medici dell’ospedale di Crotone. Nell’ultimo caso la vittima ha avuto una prognosi di 15 giorni.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto