Aggredisce poliziotti a Crotone dopo una lite in famiglia, denunciato

Gli agenti, intervenuti sul posto, sono stati affrontati dall’uomo con un coltello. È stato disarmato e bloccato

CROTONE Ha aggredito poliziotti intervenuti dopo una segnalazione. F.M., 51 anni, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. Agenti della Squadra Volante di Crotone erano arrivati in zona Tufolo dopo una allerta per una lite in famiglia, e la loro attenzione è stata richiamata da uno uomo che, affacciato al balcone della sua abitazione, urlava frasi sconnesse. Arrivati davanti alla porta di ingresso di quell’appartamento, i poliziotti sono stati informati dai familiari del fatto che F.M. prima del loro arrivo era particolarmente aggressivo, tanto da richiedere l’intervento delle forze dell’ordine. Convinto ad aprire la porta, l’uomo ha accolto gli agenti brandendo un coltello e scagliandosi contro di loro, ma è stato disarmato.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto