Interdetto dai pubblici uffici faceva lo scrutatore nel Crotonese, denunciato 27enne

I carabinieri hanno sorpreso il giovane ad un seggio delle ultime regionali a Roccabernarda. Doveva scontare la pena per 5 anni

ROCCABERNANRDA Scrutatore alle ultime elezioni regionali nonostante fosse condannato all’interdizione dai pubblici uffici. Per questo un 27enne di Roccabernarda in provincia di Crotone è stato denunciato dai carabinieri. Il giovane è stato scoperto dai militari ad un seggio mentre espletava “normalmente” la sua funzione. Da quanto emerso dalle indagini, il 27enne pur avendo subito in via definitiva la pena accessoria dell’interdizione dai pubblici uffici per la durata di 5 anni, aveva avanzato domanda di inserimento nell’albo unico degli scrutatori dei seggi elettorali. E il Comune crotonese lo aveva selezionato per svolgere quella funzione.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto