Sette scosse di terremoto nel mar Jonio crotonese

Movimenti tellurici piuttosto lievi nella notte tra sabato e domenica. Il più consistente si è verificato a Cirò Marina: magnitudo 2.9

ROMA Sette scosse di magnitudo compresa tra 2.0 e 2.9 hanno interessato il Crotonese – e in particolare lo specchio d’acqua di fronte a Cirò Marina – nella notte tra sabato e domenica.

Il movimento più consistente – una scossa di terremoto di magnitudo 2.9 – è stato registrato all’1:45 sulla costa nordorientale della Calabria. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 19 km di profondità ed epicentro a Cirò Marina. Non si segnalano danni a persone o cose.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto