Comune di Crotone, in arrivo il secondo dirigente tecnico

Salvatore Gangemi prenderà il posto di Giuseppe Germinara, allontanato dal commissario prefettizio. È risultato terzo al concorso del 2016

di Gaetano Megna
CROTONE Verso la nomina di un secondo dirigente tecnico al Comune di Crotone. Si tratta dell’ingegnere Salvatore Gangemi classificatosi terzo al concorso concluso nel mese di maggio del 2016. Un concorso che era stato vinto dall’architetto Elisabetta Dominijanni ed era stato ritirato in autotutela dalla giunta comunale guidata dal sindaco Ugo Pugliese nel settembre del 2016. Pugliese aveva sostituito i vincitori di quel concorso nominando, con incarico a tempo determinato ai sensi dell’articolo 110 del Tuel, l’ingegnere Giuseppe Germinara, coinvolto nell’indagine della piscina olimpica e per il quale è scattata in autotutela la rescissione del contratto. Su incarico di Pugliese Germinara aveva gestito i settori Urbanistica e Lavori pubblici.
Dopo l’uscita di scena di Germinara la commissaria prefettizia ha dato disposizione che fosse ripresa la graduatoria del concorso e si procedesse al contratto a tempo indeterminato per la vincitrice, Dominijanni. Il 28 febbraio prossimo si procede al contratto del terzo della graduatoria concorsuale, perché il secondo ha rinunciato all’incarico. Con il secondo contratto si completa l’organigramma dirigenziale del settore tecnico del Comune pitagorico. Questo secondo contratto, però, restringe gli spazi per altri dirigenti.
Il Comune dovrebbe avere cinque incarichi dirigenziali da coprire: due tecnici, uno economico-finanziario, il comandante dei vigili urbani e uno amministrativo. Alla luce della situazione che si sta venendo a determinare si suppone che l’amministrazione comunale, che subentrerà al commissario prefettizio, non avrà problemi per quanto riguarda l’organigramma dei dirigenti, che a loro volta non dovendo rispondere a partiti e movimenti politici per le loro assunzioni in servizio, potranno tranquillamente operare in piena libertà. L’ingegnere Gangemi dovrebbe prendere servizio lunedì 2 marzo e gestire il settore Lavori pubblici. (redazione@corrierecal.it)







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto