Ripresa dei campionati, giocatori del Crotone sottoposti a tampone

Da alcune settimane i calciatori hanno ripreso ad allenarsi singolarmente. Esami effettuati dall’équipe medica dell’Università di Catanzaro

CATANZARO I calciatori del Crotone sono stati sottoposti questa mattina a tampone nell’ambito dell’attuazione delle linee guida governative in vista di una eventuale ripresa del campionato di calcio di Serie B.
Gli esami sono stati effettuati dall’équipe dell’Istituto di Medicina Legale della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università “Magna Graecia” di Catanzaro, diretta dal professor Pietrantonio Ricci e composta dai dottori Isabella Aquila, Sabrina Raffaele, Raffaele Roberto e Matteo Sacco, sotto la supervisione del responsabile sanitario rossoblù Massimo Iera. Gli esami, come da protocollo, saranno ripetuti nei prossimi giorni.
Il presidente del Crotone, Gianni Vrenna, ha ringraziato il professor Ricci e la sua équipe “per l’estrema competenza e la disponibilità mostrata e l’Azienda ospedaliera universitaria “Mater Domini” di Catanzaro”. Da alcune settimane i calciatori del Crotone hanno ripresi a lavorare singolarmente nel centro sportivo della società. Tra i calciatori va segnalato che Zanellato, che rientrava da un lungo infortunio, ha terminato il periodo di quarantena e da oggi ha iniziato a lavorare in modo graduale.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto