Il 31 ottobre si vota per le Province di Vibo e Catanzaro

Il decreto “Milleproroghe” ha fissato l’Election day per gli enti intermedi in scadenza. Si voterà per rinnovare il presidente e il consiglio

Si voterà il prossimo 31 ottobre per eleggere i nuovi presidenti delle Province di Catanzaro e Vibo Valentia. I due enti, come dispone la riforma Delrio, sono chiamati al rinnovo sia del presidente (che dura in carica 4 anni) che del consiglio provinciale (che invece scade dopo 24 mesi) nelle elezioni di secondo livello a cui sono chiamati sindaci e consiglieri comunali del territorio di riferimento.
La Provincia di Vibo (in foto la sede) ha recepito il decreto “Milleproroghe” la cui conversione in legge è stata approvata in Senato tra venerdì e sabato emanando un apposito decreto del presidente facente funzioni, Alfredo Antonio Lo Bianco, che fissa le elezioni per il 31 ottobre. E anche se non è stato ancora fissato ufficialmente – c’è ancora tempo, e il termine per presentare le liste scade 20 giorni prima del voto – l’“Election day” riguarderà anche la Provincia di Catanzaro.
Il testo votato dall’aula del Senato prevede che «il mandato dei presidenti di Provincia e dei consigli provinciali in scadenza tra la data di entrata in vigore del decreto legge e il 31 ottobre 2018 è prorogato fino a tale data» e che «sono eleggibili a presidente della Provincia i sindaci della provincia, il cui mandato scada non prima di dodici mesi dalla data di svolgimento delle elezioni».







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto