La campionessa di sci Paruzzi alla Cittadella per presentare “Snow Kidz”

Al centro del progetto un programma di attività per avvicinare i bambini e le famiglie al mondo della neve. «Il 17 febbraio una grande festa dello sport»

CATANZARO È stato presentato nella Cittadella regionale a Catanzaro il progetto internazionale “Snow Kidz”, un programma di attività per avvicinare i bambini e le famiglie al mondo della neve, che culminerà il 17 febbraio in tre località montane della Calabria: Carlo Magno, Lorica e Camigliatello. A presentare l’iniziativa, assieme al presidente della Regione Mario Oliverio, la campionessa di fondo vincitrice della medaglia d’oro ai Giochi Olimpici di Salt Lake City nel 2002 e della Coppa del Mondo di sci nel 2004, Gabriella Paruzzi, oggi presidente della Commissione Giovani e Ambasciatrice Fis in Italia, accompagnata dal presidente del Cal Bianca Zupi e dal responsabile regionale del progetto Giuseppe Mirarchi. Presente all’incontro anche il presidente del Coni Maurizio Condipodero.
«Il progetto – ha spiegato Giuseppe Mirarchi, responsabile regionale dello sci di fondo – è stato selezionato dalla federazione internazionale di Sci e rappresenterà l’intero meridione d’Italia nella giornata conclusiva del 17 febbraio. Sarà una grande festa dello sport per alimentare la pratica dello sci ma soprattutto avvicinare i bambini e le famiglie a un modello di vita a contatto col bene montagna. Nelle prossime settimane andremo prima nelle scuole primarie a far conoscere ai ragazzi la cultura che ispira il nostro progetto, vale a dire la sicurezza e il rispetto delle regole da osservare sulle piste e i benefici fisici e mentali di questo sport. Poi li porteremo sulle piste in un percorso che culminerà appunto il 17 febbraio nelle nostre sedi prescelte, con la grande festa finale di giochi e sport a Carlo Magno di San Giovanni in Fiore».
«Portare i bambini sulla neve – ha evidenziato Gabriella Peruzzi – è l’iniziativa chiave introdotta dalla Fis per promuovere le attività sulla neve come sana attività ricreativa per bambini e giovani in inverno. La Calabria ha delle splendide montagne e rappresenta lo scenario perfetto per la crescita della cultura sportiva invernale e dei valori a essa legati». Soddisfatto il presidente Oliverio che ha sottolineato l’importanza di avere un’ospite così prestigioso come Gabriella Peruzzi per affermare sempre di più la pratica degli sport invernali nella nostra regione.
«Su questo settore – ha sottolineato Oliverio – stiamo investendo molte risorse e facendo scelte strategiche ben precise nel campo del turismo. Siamo diventati competitivi nel panorama internazionale del settore con piste e scenari bellissimi. Abbiamo tre parchi nazionali e un’offerta ricettiva-gastronomica sempre più apprezzata. Questa iniziativa è molto importante perché aiuta a far crescere la cultura dello sport tra i ragazzi e le famiglie e fa bene alla Calabria perché riveste una dimensione inedita e internazionale». Il presidente del Coni Calabria ha inoltre sottolineato l’importanza dello sport come risorsa economica «che rappresenta – ha detto – la quarta industria in Italia in termini di fatturato». All’incontro erano presenti anche i ragazzi dello Sci Club Montenero di San Giovanni in Fiore.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto