“Europarlamentarie”, ecco i grillini calabresi che passano al secondo turno

Conclusa la prima fase, sono dieci i candidati che a livello regionale accedono a quella successiva: tra questi l’uscente Laura Ferrara e il fratello della Nesci

5stelle

Sono duecento i candidati alle “Europarlamentarie” organizzate dal Movimento 5 stelle, che passano al secondo turno. E’ quanto si legge in un post sul Blog delle Stelle. «Gi altri parlano, il MoVimento 5 Stelle agisce, ed l’unica forza politica che fa partecipare alla scelta delle candidature tutti i suoi iscritti. Gli altri partiti li decideranno come sempre in qualche segreta stanza», commenta il Movimento. Sono passati al secondo turno i dieci candidati più votati di ogni Regione: 120 per le sezioni Nord occidentale, Nord orientale e Centrale, 60 per quella Meridionale e 20 per quella delle Isole. Tra gli altri, oltre agli attuali europarlamentari Isabella Adinolfi, Laura Agea, Tiziana Beghin, Fabio Massimo Castaldo, Ignazio Corrao, Rosa D’Amato, Eleonora Evi, la calabrese Laura Ferrara, Piernicola Pedicini, Dario Tamburrano e Marco Zullo, nella Regione Sicilia passa Dino Giarrusso, l’ex della trasmissione Mediaset Le Iene con un passato anche nello staff del Miur, e in Toscana il sindaco di Livorno, Filippo Nogarin. Per quanto riguarda più nel dettaglio la Calabria, i candidati che accedono al secondo turno – secondo quanto si legge nel Blog delle Stelle – sono, in ordine alfabetico, Rosella Cerra, Otello Chimenti, Deborah De Rose, Laura Ferrara, Guglielmo Minervino, Antonio Diego Nesci, Angelo Raffaele, Pierino Sangiovanni, Nausica Iolanda Scalese, Teresa Sicoli. Da segnalare – per come anticipato nei giorni scorsi dal Corriere della Calabria – che Diego Antonio Nesci è il fratello minore di Dalila, parlamentare del M5S da due legislature, e Teresa Sicoli è la sorella di Francesca, consigliere comunale di Amantea.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto