Mongiana, individuata e distrutta piantagione di cannabis

Operazione dei carabinieri di Serra San Bruno e Nardodipace, supportati dai “Cacciatori”: la coltivazione avrebbe fruttato 60mila euro

Una piantagione costituita da 120 piante di marijuana è stata scoperta dai carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno e della stazione di Nardodipace, nel Vibonese, in località Pitera di Mongiana. L’individuazione dell’illecita coltivazione è stata possibile anche grazie all’ausilio dello Squadrone eliportato Cacciatori “Calabria”. I militari dell’Arma hanno rastrellato la località scoprendo le piante di marijuana di altezza variabile tra i 50 centimetri e il metro e mezzo. La piantagione era alimentata con l’emissione continua di acqua grazie ad un impianto di irrigazione all’avanguardia della tipologia “a goccia”. La coltivazione di canapa avrebbe fruttato circa 60 mila euro. Tutte le piante, su disposizione dell’autorità giudiziaria di Vibo Valentia, sono state distrutte previo campionamento.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto