Disavanzo a 105 milioni, scontro tra Regione e ministeri al Tavolo Adduce

Nella riunione del Tavolo Adduce non sarebbero state riconosciute poste attive certificate dall’advisor. Fonti della Regione: «Ostracismo nei nostri confronti». Livelli essenziali di assistenza ancora insufficienti

CATANZARO «Nei nostri confronti registriamo un ostracismo senza precedenti». Fonti vicine alla Regione Calabria sintetizzano così l’ultima riunione, finita nella tarda serata di giovedì, del Tavolo Adduce. L’ennesima verifica sui conti della sanità non è finita bene. Al termine dell’incontro, i tecnici dei ministeri affiancanti (Salute ed Economia) hanno fissato, a fine 2018, il disavanzo a 105 milioni di euro. Cifra pesante (per metà sarà coperta dall’aumento delle aliquote fiscali) che la burocrazia della Cittadella considera iniqua. Questo perché – è il succo dello scontro che si è consumato a Roma – il Tavolo non avrebbe riconosciuto alcune poste attive nonostante i pareri favorevoli dei revisori dei conti delle Aziende del sistema sanitario e addirittura dell’advisor scelto dallo stesso ministero dell’Economia. In realtà, le poste attive saranno trasportate, secondo quanto emerso, nei bilanci del 2019, e andranno prevedibilmente a sgravare il profondo rosso sanitario, “aiutando” sul piano contabile il lavoro dei commissari di nomina governativa (altro aspetto della riunione poco gradito a Catanzaro).
Neppure sui Livelli essenziali di assistenza, certificati a 139 (la “sufficienza” vale 160) c’è accordo: mancherebbe, infatti, il conteggio di due setting da parte – ancora – del Tavolo, che non li avrebbe catalogati. Sul versante dello sblocco delle assunzioni, invece, la strada tracciata è quella di avviare una ricognizione sulla base delle graduatorie dei decreti firmati dall’ex commissario Massimo Scura tra il 2016 e il 2017. Nulla di definitivo: l’impegno, però, è quello di procedere lungo una road map che porti a rimpolpare l’organico. (acant)







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto