Africo, l’appello del sindaco a Mattarella: «No alla criminalizzazione»

La Commissione d’accesso antimafia ha concluso l’attività ispettiva. I timori dell’amministrazione Bruzzaniti

AFRICO «Chiediamo che si tenga alta l’attenzione sui ragazzi di Africo, che venga data loro occasione di riscatto come in altre comunità». Lo ha detto il sindaco di Africo, Francesco Bruzzaniti, che ha scritto al presidente della Repubblica, al presidente del Consiglio dei ministri, al ministro dell’Interno e al prefetto di Reggio Calabria, in vista della decisione ministeriale sul proseguimento della consiliatura dopo che la commissione d’accesso antimafia inviata dal prefetto per prendere visione di tutti gli atti amministrativi prodotti dal Comune di Africo dal 2016 ha concluso la sua attività. Il timore dell’amministrazione di Africo – si legge in una nota – è che «il lavoro avviato e tracciato con fatica in questi tre anni possa andare perduto Africo, per essere giudicato, dovrebbe prima essere compreso». Bruzzaniti ha poi aggiunto: «Abbiamo chiesto alla Commissione d’accesso, che proprio in questi giorni ha consegnato la sua relazione al Prefetto, di valutare la nostra situazione tenendo conto delle condizioni economiche e sociali da cui parte il paese». E nell’ultimo appello – prosegue la nota – i componenti del Consiglio comunale chiedono «di essere giudicati personalmente per quanto fatto e non condannati a priori per sospetti o parentele. Africo è un piccolo paese con un alto tasso di pregiudicati, ma questo non può fermare la democrazia». Il sindaco Bruzzaniti ha infine osservato: «Chiediamo che si tenga alta l’attenzione sui ragazzi di Africo, che venga data loro occasione di riscatto come in altre comunità, che abbiano strumenti adeguati per costruirsi un futuro diverso da quello dei loro padri, e che questo sia sereno e ambizioso. Chiediamo che vengano seguiti – così come vorremmo continuare a fare – a livello scolastico, sportivo e sociale».







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto