In cammino sulle orme di Gioacchino da Fiore

In occasione del nono Congresso internazionale di studi Gioachimiti, l’associazione “Cammino di Gioacchino da Fiore” con la collaborazione dell’ente Parco nazionale della Sila e del Centro internazionale studi Gioachimiti, ha organizzato un percorso di 10 chilometri fino all’abbazia del monaco calabrese. Alla scoperta della cultura e delle bellezze del territorio

LAMEZIA TERME Un cammino di 10 chilometri sulle orme di Gioacchino da Fiore, l’abate calabrese che Dante Alighieri definisce, nella Divina Commedia, «di spirito profetico dotato». In occasione del nono congresso internazionale di Studi Gioachimiti, l’associazione “Cammino di Gioacchino da Fiore” con la collaborazione dell’ente Parco nazionale della Sila, del Centro internazionale studi Gioachimiti e insieme al Rotary club di San Giovanni in Fiore ha organizzato un percorso aperto a tutti che parte dall’agriturismo Torre Garga di San Giovanni e arriva all’abbazia fondata dal teologo e scrittore calabrese. L’appuntamento è alle otto del mattino del 21 settembre prossimo. Per la sera del 20 settembre sono invece previsti, per chi vuole partecipare, pernottamento e bivacchi sul tema dei cammini in Calabria, un realtà che sta crescendo, anche con il sostegno della Regione. Diverse sono le associazioni e realtà locali che stanno dando vita a percorsi alla scoperta delle bellezze del territorio, con alla base temi legati alla millenaria storia di una regione ricca di un fascino spesso sconosciuto. Per chi volesse aderire al Cammino di Gioacchino da Fiore c’è la mail camminodigioacchinodafiore@gmail.com







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto