Guglielmelli: «Andar dietro a Morra? Ma se non ha alcun merito politico…»

Su possibili alleanze col M5S il segretario provinciale di Cosenza del Pd consiglia agli “amici” di partito dignità e un sussulto d’orgoglio: «Pur di far fuori Oliverio, inseguono chiunque»

COSENZA «Dispiace ascoltare le dichiarazioni del senatore Morra quando parla di repulsione verso alcuni Pd della Calabria. Conosco quanti in queste ore affannosamente stanno inseguendo Morra affinché interceda con il Movimento 5 Stelle per le prossime elezioni regionali e sinceramente non meritano quella considerazione».
È quanto dichiara Luigi Guglielmelli, segretario provinciale del Partito democratico di Cosenza, che nemmeno troppo morbidamente punta l’indice contro il presidente della Commissione parlamentare Antimafia.
«Da un lato – aggiunge – c’è la preoccupazione legittima di esponenti del PD di replicare il governo giallo-rosso dall’altra si assiste a farneticazioni, chiusure immotivate e finanche colpi bassi volti a minare la credibilità del PD. Consiglio agli amici del partito, che anche in queste ore sono pronti a inseguire i loro peggiori estimatori, a ritrovare un po’ di dignità e un sussulto di orgoglio. Non è possibile che pur di sbarazzarsi di Mario Oliverio si facciano fustigare pubblicamente da esponenti come il senatore Morra che non hanno alcun merito politico né particolari qualità umani e morali».







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto