Regionali, Luciano: «Rinnovamento necessario, ha ragione il segretario Pd Zingaretti»

Il capogruppo democrat al Comune di Vibo Valentia esprime plauso per il documento degli “anti-oliveriani” e aggiunge: «Rammarica l’assenza di Mirabello»

VIBO VALENTIA «La posizione del segretario Zingaretti, più volte rappresentata dal commissario Graziano, rispetto alle scelte che riguardano le imminenti elezioni regionali è da condividere, così come è da condividere altresì il documento sottoscritto nelle giornata di ieri da numerosi rappresentanti istituzionali e politici del Pd che esprime l’esigenza di un rinnovato quadro politico regionale». Lo afferma il capogruppo del Pd al Consiglio comunale di Vibo Valentia, Stefano Luciano. «Infatti – aggiunge Luciano – l’obiettivo primario del Pd, anche alla luce del quadro nazionale, è quello di superare in Calabria l’attuale nomenclatura che si annida nella cittadella regionale, troppo chiusa in se stessa, per aprire a pezzi di società civile in cui si trova l’entusiasmo e l’energia per un vero rinnovamento. Suscita, invece, un certo rammarico l’assenza della firma del consigliere Mirabello al documento sopra citato, mentre, molto bene ha fatto il segretario provinciale di Vibo Valentia Enzo Insardà che – aggiunge il capogruppo comunale del Pd vibonese – non ha inteso legittimare iniziative che non vanno nella direzione indicata dal partito nazionale sottoscrivendo il documento ed esprimendo dunque la volontà di volere interpretare quell’esigenza di cambiamento necessaria per essere competitivi e credibili».







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto