Giancarlo Pittelli sospeso dal Grande Oriente d’Italia

A riferirlo all’HuffingtonPost Stefano Bisi. «La sospensione è arrivata subito, poche ore dopo la notizia dell’inchiesta. Queste sono le regole». Non si temono gli effetti di una nuova P2

ROMA Arrivano i primi effetti dell’inchiesta “Rinascita Scott” condotta dalla Dda di Catanzaro. Giancarlo Pittelli, massone ed ex parlamentare di Forza Italia, è stato sospeso dal Grande Oriente d’Italia. La notizia è stata diffusa dalla testata giornalistica HuffingtonPost al quale Stefano Bisi, ha riferito che «La sospensione per Pittelli è arrivata subito, poche ore dopo la notizia dell’inchiesta. Queste sono le regole». Le accuse circa la commistione tra massoneria e ‘ndrangheta non turbano l’animo di Bisi. «Gli affiliati in Italia sono circa 23mila – afferma alla testata del gruppo Gedi -. Non conosco tutti e il mio ruolo è diverso da quello della magistratura e delle forze dell’ordine: non ho il potere di indagine su un affiliato» ed esclude un nuovo caso in stile P2 «perché le Logge del Goi sono tutte ufficiali, come i nomi di chi ne fa parte. Niente è segreto»

 







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto