«Por Calabria, attivate procedure per 2 miliardi e 371 milioni di euro»

Sono equivalenti al 99.7% dell’impegno di spesa. La regione Calabria ha anche conseguito la riserva di premialità di 143 milioni di euro

CATANZARO «Il 30 Gennaio 2020 si è svolto nella sede degli uffici della regione Calabria un incontro tra il vicepresidente e assessore alla programmazione nazionale e comunitaria della Regione Calabria, l’autorità di gestione e i responsabili del monitoraggio del Por Calabria 2014-2020, finalizzato a verificare lo stato del programma sia in termini di spesa effettuata che in termini di comunicazione obbligatoria da effettuarsi entro il mese di gennaio da parte dell’Autorità di Certificazione relativa alle previsioni di spesa per gli anni 2020 e 2021.In relazione al primo punto, a fronte di una dotazione finanziaria totale del Por Calabria pari ad euro 2.379 milioni di euro, risultano attivate procedure per 2.371 milioni di euro (99,7%). Sul sistema di monitoraggio nazionale, ad oggi, risultano impegni giuridicamente vincolanti pari a 1.213 milioni di euro (61,4%), mentre le spese rendicontate si attestano a 675 milioni di euro (28,4%). Tali elementi si traducono in un avanzamento complessivo del programma, approvato dalla Commissione europea il 20 ottobre 2015, pari al 51% di impegni e al 28% di spese sul totale della dotazione finanziaria» Lo rende noto una nota della giunta regionale. «Dal punto di vista degli obiettivi di spesa:- a fronte del target previsto per il 2018, pari a 363 milioni di euro, il programma ha certificato 420,3 milioni di euro al 31 dicembre 2018;- a fronte del target previsto per il 2019, pari a 614 milioni di euro, il programma ha certificato 634 milioni di euro al 31 dicembre 2019.La Regione Calabria al 31 dicembre 2018, sulla base delle performance registrate sul Programma, ha conseguito, come indicato nella decisione della Commissione C (2019) 6200 del 20 agosto 2019, la riserva di premialità di 143 milioni di euro.In relazione al secondo punto della riunione, si è preso atto che, ai sensi dell’art. 112, paragrafo 3, del Reg. 1303/2013, il 30 gennaio 2019, sono state trasmesse dall’Autorità di Certificazione, per il tramite del Sistema Informatico dei Fondi Comunitari (SfC2014), le previsioni di spesa relative alle annualità 2020 e 2021. Sulla base dei dati forniti dai Dipartimenti regionali coinvolti nel processo di attuazione del Por Calabria Fesr-Fse2014/2020:- per l’anno 2020 si è previsto di sostenere una spesa aggiuntiva pari a 326 milioni di euro (totale, 326 milioni di euro + 634 milioni di euro = 960 milioni di euro);- per il 2021di sostenere ulteriori 353 milioni di euro (totale, 353 milioni di euro + 960 milioni di euro = 1.313 milioni di euro).Dette previsioni consentiranno, in uno alle spese già certificate entro il 31 dicembre 2019, di conseguire e superare i target di spesa previsti per il 2020 (868 milioni di euro) e per il 2021 (1.125 milioni di euro)».







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto