Regione, primi atti ufficiali della Santelli: Vigna e Calabrese nello staff

La neo governatrice firma i decreti con cui nomina il primo responsabile amministrativo e il secondo segretario particolare della sua struttura speciale

CATANZARO Come anticipato dal Corriere della Calabria, arrivano le prime scelte ufficiali della neo governatrice Jole Santelli con riferimento alla composizione del suo staff alla Cittadella. Con due decreti adottati nella giornata di ieri, infatti, la presidente della Regione ha nominato Luciano Vigna quale responsabile amministrativo della sua struttura speciale e Giampaolo Calabrese quale segretario particolare della sua struttura speciale. Si tratta di due esterni all’amministrazione regionale, entrambi con esperienze al Comune di Cosenza nella gestione Occhiuto, nella quale la Santelli ha occupato il ruolo di vicesindaco fino ad alcuni mesi fa: Vigna, ritenuto vicino a uno degli esponenti di spicco di Fratelli d’Italia, Fausto Orsomarso (“papabile” nuovo assessore regionale), è stato assessore al Bilancio (e poi consulente per la stessa materia) del sindaco di Cosenza, mentre Calabrese è stato dirigente esterno al Palazzo dei Bruzi. Nei decreti firmati dalla Santelli si specifica, secondo la formula di rito, che la nomina di Vigna e Calabrese «decorrerà dalla stipula del contratto di diritto privato che sarà sottoscritto presso il Dipartimento “Organizzazione, Risorse Umane” e durerà fino alla cessazione della carica della presidente della Giunta regionale, che ne ha richiesto la nomina», o, eventualmente, durerà fino ad anticipata risoluzione, revoca per sopravvenuta carenza dell’elemento fiduciario. sopravvenuta incompatibilità. (a. cant.)







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto