Santa Caterina Jonio, la minoranza devolve le indennità all’ospedale di Catanzaro

Criniti, Pilato e Lazzaro: «Devolviamo i gettoni maturati dall’insediamento nel 2018, invitiamo ma maggioranza a fare altro»

SANTA CATERINA JONIO Tre consiglieri comunali di minoranza di Santa Caterina Jonio, Stella Criniti, Raffaele Pilato e Franco Lazzaro doneranno l’intera indennità di carica, maturata dall’insediamento nel giugno 2018, all’azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro per l’emergenza Coronavirus. «Con assoluto spirito costruttivo e di servizio alle istituzioni e consapevoli delle difficoltà del momento – spiega su facebook il consigliere Pilato  (nella foto) – abbiamo deciso di donare le indennità che ci vengono erogate dallo Stato per le presenze ai Consigli comunali in favore dell’emergenza sanitaria, in aggiunta a quanto già fatto a titolo personale da ognuno di noi». I tre consiglieri comunali di minoranza di Santa Caterina Jonio hanno formalmente protocollato al Comune la richiesta di devoluzione della loro indennità di carica all’ospedale di Catanzaro proponendo e auspicando che «la nostra iniziativa sia seguita da tutti i componenti del Consiglio comunale e della Giunta comunale, all’unanimità».







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto