Coronavirus, rallenta il contagio nel Crotonese

Tre casi in meno rispetto alle rilevazioni di 24 ore fa: cala anche il trend dei “sorvegliati speciali”

di Gaetano Megna
CROTONE Rallenta il contagio nella provincia di Crotone. Ci sono stati solo tre nuovi casi rispetti a ieri. Sono in tutto 97 i positivi al tampone e ieri erano 94. Non cambia il dato dei ricoverati nelle strutture sanitarie: 19 al “San Giovanni di Dio”, quattro al Pugliese Ciaccio e uno a Germaneto. Sono, infine 70, i soggetti positivi al virus posti “in isolamento e sorveglianza speciale”. Rallenta anche il trend dei “sorvegliati speciali”, coloro che sono venuti a stretto contatto con persone risultate positive al virus: oggi sono 1.040 e ieri erano 1.026. L’unica nota stonata di oggi è rappresentata dalla morte di un paziente di 80 anni, originario di Lamezia Terme. L’uomo era stato ricoverato al “San Giovanni di Dio”, in condizioni molto gravi ed era malato di cancro con metastasi.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto