Coronavirus, le amministrative sono rinviate al prossimo autunno

Le elezioni dovrebbero tenersi in una domenica tra il 15 ottobre e il 15 dicembre. Per le regioni, i consigli in scadenza entro agosto rimarranno in carica ulteriori 4 mesi. Udienze sospese fino al prossimo 11 maggio

ROMA Dall’ultima riunione del consiglio dei ministri, emergono anche altre novità. Non ci sono solo i provvedimenti per le imprese, ma anche delle disposizioni di natura politico-amministrativo. Dalla riunione dei ministri, infatti, si è dato il via libera al rinvio delle elezioni amministrative all’autunno, con una norma inserita nel dl imprese. La norma, a quanto si apprende, prevede che le elezioni dei consigli comunali si tengano una domenica
tra il 15 ottobre e il 15 dicembre 2020. Mentre per le Regioni si stabilisce che quelle in scadenza entro agosto restino in carica quattro mesi in più e che le elezioni si possano tenere nei 60 giorni successivi alla nuova scadenza. Viene rinviato anche il voto per un seggio vacante al Senato in Sardegna. Il consiglio dei ministri ha poi anche approvato
la proroga del rinvio di udienze e sospensione dei termini su tutto il territorio nazionale fino al prossimo 11 maggio.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto