Coronavirus, a Oriolo un’altra “impennata”: 21 i contagiati

Si aggrava ulteriormente la situazione nel Comune dell’Alto Jonio cosentino. Sei i nuovi casi. E’ stata dichiarata “zona rossa” dal primo aprile

ORIOLO Salgono a 21 i soggetti positivi al coronavirus tra i residenti nel comune di Oriolo. Si aggrava ulteriormente la situazione esistente nel comune dell’Alto Jonio cosentino, dichiarato, lo scorso primo aprile, “zona rossa” con un’ordinanza della presidente della Regione, Jole Santelli. Ieri, ai quindici casi già noti se ne sono aggiunti altri sei. Dei 21 casi diciassette sono in isolamento domiciliare mentre quattro sono ricoverati in ospedale.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto