Inps, presentate in Calabria oltre 100mila domande per il reddito di emergenza

L’Istituto di previdenza ha reso noto anche che sono circa 45mila le richieste per indennità Covid-19 dei lavoratori domestici

CATANZARO L’Inps ha reso noto l’andamento delle domande per il reddito di emergenza e delle richieste di Indennità Covid-19 per i lavoratori domestici.
I dati, sono aggiornati al 27 maggio, riportano 100.258 domande presentate per il reddito di emergenza. Fra questi 63.140 sono state presentate direttamente dai cittadini e 37.118 dai patronati.
Per quel che riguarda le Indennità Covid-19 per i lavoratori domestici, all’istituto di previdenza calabrese risultano 44.266 domande complessive presentate: 29.659 dai cittadini e 14.607 dai patronati.
La percentuale di trasmissione delle domande da parte dei Patronati è in costante aumento – hanno spiegato dalla direzione regionale dell’Inps – grazie alla graduale estensione della cooperazione applicativa che consente la trasmissione massiva delle domande.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto