«È uno scherzo misurare la temperatura in spiaggia», Santelli finisce (di nuovo) sul New York Times

La prestigiosa testata ospita un servizio sul ritorno nei lidi nelle regioni del Sud citando, per la seconda vota in pochi mesi, la governatrice e la Calabria

Nuova citazione della presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, sul New York Times, ma questa volta non nei termini enfatici che hanno caratterizzato la prima volta. Nell’edizione odierna la prestigiosa testata ospita un servizio, a firma di Jason Horowitz, sul ritorno belle spiagge in Italia e in particolare nelle Regioni del Sud, citando in particolare l’esperienza di un famoso lido in Campania. Il titolare di questo lido, Salvatore Tranchillo, che è anche il vicepresidente del sindacato italiano dei presidenti di beach club, «ha scelto – scrive il NyT – le gamme più tradizionali, con più spazio tra gli ombrelloni e le sedie a sdraio. Le persone… indossavano maschere e coloro che volevano mangiare nel ristorante all’aperto vicino alla cabina del Dj si facevano scansionare la fronte con un termometro». A questo punto l’articolista del New York Times apre una parentesi, dal sapore piuttosto ironico, dedicata alla governatrice, ricordando che «Jole Santelli, presidente della vicina regione calabrese, ha definito tale presa di temperatura “uno scherzo” perché, ha ragionato, le temperature delle persone sarebbero salite al caldo». Una dichiarazione, questa della Santelli, che, a suo tempo, non ha mancato di suscitare qualche perplessità, soprattutto nel mondo scientifico.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto