Parenti contagiati nell’alto Tirreno, negativi i contatti stretti

L’esito della prima batteria dei tamponi eseguiti dall’Usca dell’Asp di Cosenza: esami anche per i sanitari intervenuti

COSENZA Negativi gli esiti della prima batteria di tamponi eseguiti sui contatti stretti dei tre soggetti, tutti consanguinei, risultati positivi al Covid-19 nella zona nord del Tirreno. L’inchiesta epidemiologica e la contestuale esecuzione dei tamponi è stata eseguita tempestivamente, nella giornata di ieri, dalla responsabile dell’Unità Speciale (Usca) dell’area tirrenica dell’Asp di Cosenza, Maria Benavoli. Intanto, questa mattina, l’inchiesta è stata allargata ai sanitari che hanno avuto contatto con i positivi ed ai contatti allargati. Entro domani si avrà il quando completo.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto