È ufficiale, Santelli chiude le discoteche fino al 7 settembre – L’ORDINANZA

Confermate le indiscrezioni. Provvedimento motivato dal «notevole aumento dei casi attivi Covid-19 e dell’andamento dei focolai registrati negli ultimi giorni e collegati a cluster di ragazzi positivi a seguito di serate trascorse nei locali degli stabilimenti balneari»

REGGIO CALABRIA Il presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, ha adottato ufficialmente l’ordinanza con la quale si dispone la chiusura delle discoteche e dei locali di intrattenimento in Calabria (scarica l’ordinanza). L’ordinanza, la numero 61 dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, ha valenza con decorrenza immediata e «fino a tutto il 7 settembre 2020, ovvero a data antecedente qualora la curva dei contagi dovesse ritornare ad un livello compatibile con un rischio basso di trasmissibilità del contagio». In particolare, il provvedimento di Santelli dispone che «ai fini del contenimento della diffusione del virus Sars-CoV-2/Covid-19 sono sospese le attività che abbiano luogo in sale da ballo, discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso, destinati all’intrattenimento (con particolare a quello serale e notturno), nei lidi balneari».
L’ordinanza quindi dà «mandato mandato ai Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali per l’esecuzione delle predette misure, nonché per le relative attività di controllo e verifica del rispetto dei provvedimenti regionali adottati per l’emergenza, anche in coordinamento con le altre Istituzioni competenti per materia, con particolare riferimento agli stabilimenti delle aree turistico-ricettive, agli esercizi pubblici e alle aree pubbliche». L’ordinanza è stata motivata – si legge nel provvedimento del presidente della Regione Calabria – «in considerazione del notevole aumento dei casi attivi Covid-19 e dell’andamento dei focolai registrati negli ultimi giorni e collegati a cluster di ragazzi positivi a seguito di serate trascorse nei locali degli stabilimenti balneari». L’adozione dell’ordinanza di chiusura delle discoteche in Calabria era stata preannunciata questa mattina in un post su facebook dall’assessore regionale al Turismo e allo Sviluppo economico, Fausto Orsomarso.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto