Reggio, Guerini: «Falcomatà ha capacità di governo». Ok all’Esercito per rimuovere i rifiuti – VIDEO

Il ministro della Difesa e big del Pd a un appuntamento con il candidato sindaco del centrosinistra: «C’è un’amministrazione che ha ben lavorato in questi anni»

REGGIO CALABRIA «È un appuntamento importante anzitutto per i cittadini di Reggio Calabria, perché sono loro che scelgono da chi farsi governare e a chi affidare le proprie speranze e il proprio futuro. C’è un sindaco che ha dimostrato di avere capacità di governo, un’amministrazione che ha lavorato bene in questi anni. Credo di poter guardare con ottimismo all’esito delle elezioni». Lo ha detto il ministro della Difesa Lorenzo Guerini, del Pd, a margine dell’incontro, a Reggio Calabria, con il candidato a sindaco del centrosinistra Giuseppe Falcomatà. «Bisogna votare Falcomatà se si vuole una Reggio protagonista», ha poi osservato Guerini. Il quale ha poi rilevato: «È stata avanzata una precisa richiesta da parte del sindaco di Reggio Calabria – ha detto Guerini – in sede di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. Da parte della Difesa non c’è nessun problema. Il dispositivo è quello di “Strade sicure” gestito dal ministero dell’Interno. Noi mettiamo a disposizione solo le risorse».
Guerini si è anche soffermato sui temi nazionali, rispondendo a una domanda dei giornalisti sull’ipotesi di un prossimo rimpasto di governo. «Non entro nel dibattito di altre forze politiche. Io so – ha spiegato il ministro della Difesa – che c’è un governo che sta lavorando con grande impegno e con grande determinazione. C’è bisogno ulteriormente di spingere in quella direzione. Se poi questo dovesse avvenire anche attraverso interventi sulla squadra di governo, non è un tema che potete porre a me, facendo io parte di questa squadra di governo. Credo che la cosa fondamentale – ha aggiunto Guerini – sia spingere la nostra attività e la nostra azione dentro le opportunità che ci sono offerte oggi, anche dalle scelte che sono state fatte in sede europea. Ci sono risorse importanti da dover impiegare su progetti molto seri con grande coraggio, con grande determinazione e con grande impegno da parte del Parlamento. Soprattutto della maggioranza che deve sostenere l’azione del Governo».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto