Referendum, in Calabria alle 23 ha votato il 32,42% degli aventi diritto

Per il comune di Reggio Calabria ha votato il 49,47% degli aventi diritto, percentuale più alta a Crotone dove invece l’affluenza alle urne è del 51,35%

CATANZARO È del 32,42% l’affluenza registrata alle ore 23 alle urne in Calabria per il voto sul referendum che riguarda il taglio dei parlamentari e per il quale non è previsto alcun quorum. La provincia in cui si è registrata la maggiore affluenza è quella di Crotone con il 40,48%. Segue Reggio Calabria con il 35,53%, Vibo Valentia con il 31,59%, Catanzaro con il 30,49% e Cosenza con il 29,39%.
LE AMMINISTRATIVE Per quanto riguarda le elezioni comunali, nei due capoluoghi di provincia la percentuale di voto registrata alle 23 nel comune di Reggio Calabria è del 49,47% mentre a Crotone è del 51,35%. In provincia di Cosenza, nel comune di San Giovanni in Fiore la percentuale dei votanti è del 42,61% leggermente più alta nel comune di Castrovillari dove ha votato il 44,35% degli aventi diritto. In provincia di Vibo Valentia, nel comune di Serra San Bruno ha votato il 50,97% degli elettori. Mentre in provincia di Catanzaro nel comune di Gizzeria ha votato il 36,67% e a Soverato il 48,22% degli aventi diritto.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto