Coronavirus, positivo un consigliere a Diamante. E Magorno chiude il Comune

L’annuncio su Facebook di Marcello Pascale: «Incrocio le dita affinché, anche con il supporto della mia Diamante, tutto si risolva per il meglio». Magorno: «Situazione sotto controllo. Uffici comunali chiusi fino al 23 settembre per essere sanificati»

Diamante

DIAMANTE Un nuovo caso positivo al Covid tra i consiglieri comunali e a Diamante torna l’apprensione. Ad annunciarlo attraverso un post pubblicato su Facebook è stato il consigliere comunale, Marcello Pascale, capogruppo di “Diamante e Cirella #SiamoVoi”.
«Mi sono sottoposto – ha scritto – al tampone non perché presentassi sintomi sospetti, ma perché è una prassi spesso richiesta dal mestiere che svolgo. Al momento mi trovo in isolamento domiciliare a Caserta e sono paucisintomantico con solo qualche decimo di febbre. Già da ieri, appena avuta la notizia, sono in contatto con il Sindaco e con i dirigenti dell’Asp di Scalea, che ringrazio, per mappare i miei spostamenti e i miei incontri a Diamante».
«Pur essendo una persona che ha sempre cercato di rispettare scrupolosamente le norme anti-contagio – ha scritto ancora Pascale – e certo di non poter ricordare le tante persone che giornalmente ho incontrato negli ultimi 14 giorni, chiedo a chiunque sia conscio di tale evenienza, di autodenunciarsi presso le autorità competenti. Ringrazio tutti voi per l’affetto e il calore che mi state dimostrando in questo momento difficile che non avrei voluto, nè avrei pensato di dover affrontare. E incrocio le dita affinché, anche con il supporto della mia Diamante, tutto si risolva per il meglio».

MAGORNO “CHIUDE” IL COMUNE Intanto a rassicurare la cittadinanza di Diamante ci ha pensato il primo cittadino, Ernesto Magorno che ha già annunciato la chiusura del Comune fino al prossimo 23 settembre per permettere la sanificazione degli ambienti per poi riprendere subito le attività.
«Al fine di sgomberare il campo da voci non rispondenti a verità e da commenti social di cattivo gusto – scrive su Facebook il sindaco – si vuole precisare che nessun esponente della maggioranza consiliare né dipendente comunale è in quarantena. Nel rinnovare la solidarietà e la vicinanza a Marcello Pascale e a tutte le persone coinvolte si ribadisce che la situazione è costantemente monitorata e che, in stretta collaborazione con le autorità sanitarie, sono scrupolosamente seguiti tutti i protocolli e i passaggi richiesti. Si invitano per questo i cittadini a non dare credito a notizie che giungono da fonti non ufficiali o fatte circolare inopportunamente, in assenza del necessario rispetto per le persone interessate da una vicenda così delicata».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto