Tragico incidente sul lavoro, muore operaio incastrato in un macchinario

L’uomo, 49enne di Isola Capo Rizzuto, stava lavorando sulla tratta ferroviaria che passa a Condofuri. Le dinamiche sono al vaglio degli inquirenti, era padre di due figlie

ISOLA CAPO RIZZUTO Un tragico incidente sul lavoro si è verificato nella giornata di ieri, venerdì 25 settembre a Condufuri, città in provincia di Reggio Calabria. A perdere la vita è stato un uomo di 49 anni, Francesco Ventura che lavorava per una società addetta alla manutenzione ferroviaria. L’uomo per cause in corso di accertamento sarebbe rimasto intrappolato nel macchinario spargi ghiaia. Era marito e padre di due figlie il comune di Isola Capo Rizzuto lo ha ricordato con un post pubblicato sulla pagina Facebook.  «Nella giornata di ieri, un figlio di questa terra, un umile lavoratore, ha perso la vita mentre svolgeva il suo lavoro.Una notizia che ci ha riempito di dolore: un padre di famiglia che esce la mattina per guadagnarsi la sua giornata e non fa più rientro a casa.Notizie che non vorremmo mai sentire. Dal profondo del cuore, l’amministrazione comunale, il consiglio e i dipendenti esprimono vicinanza e sentite condoglianze alla famiglia del povero Francesco».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto