Coronavirus, l’Asp di Catanzaro alla ricerca di Covid Hotel

L’azienda sanitaria ha pubblicato una manifestazione di interesse per reperire strutture private ricettive e alberghiere per la quarantena di positivi asintomatici

CATANZARO Alla ricerca di Covid Hotel. Con questa motivazione l’Asp di Catanzaro una manifestazione di interesse per reperire strutture private ricettive, alberghiere, paralberghiere, e extra alberghiere comprese strutture di accoglienza anche residenziali ed organizzazioni non profit destinate ad ospitare soggetti Covid 19 positivi asintomatici dimessi da ospedale o da strutture socio sanitarie o da mantenere in isolamento. Il termine per partecipare è fissato a dieci giorni dalla data di pubblicazione della manifestazione, avvenuta il 12 novembre. La finalità che si pone l’Asp di Catanzaro è quella di individuare strutture in cui far trascorrere la quarantena a soggetti positivi che non possono stare completamente isolati dai propri congiunti nelle proprie residenze o ai pazienti che possono essere dimessi dagli ospedali. Tra i requisiti richiesti dal bando dell’Asp per partecipare: servizi alberghieri o residenziali da almeno 2/3 stelle, con camere singole con bagno autonomo attrezzato e dotate dell’arredo essenziale necessario; Gli altri requisiti stabiliti nella manifestazione d’interesse sono i seguenti: servizio di manutenzione ordinaria delle stanze e del servizio di reception; pulizia e disinfezione giornaliera delle camere e delle aree comuni interne alla struttura; distribuzione giornaliera della colazione, pranzo e cena con ritiro e smaltimento dei relativi rifiuti; fornitura e ritiro giornaliero di sacchetti per i rifiuti prodotti dagli alloggiati; fornitura di biancheria da letto e da bagno due volte alla settimana, con lavaggio di biancheria sporca; fornitura di saponi da bagno e carta igienica secondo le necessità; fornitura e ritiro giornaliero di sacchetti per i rifiuti dagli alloggiati; sanificazione di ogni camera alla fine della permanenza dell’utente, ivi compreso il lavaggio dei materassi, guanciali, tende ed imbottiti alla fine del periodo di utilizzo della struttura. L’importo giornaliero per un ospite del Covid Hotel è di 40 euro (più Iva) per un massimo di cento persone distribuite anche su più strutture.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto