Strada “frena” il governo: «Apprendo di un tandem che al momento non esiste»

Il fondatore di Emergency: «Ringrazio il premier Conte, ribadisco la mia disponibilità per la Calabria ma ancora dobbiamo definire per cosa e in che termini»

Gino Strada Conte

«Apprendo dai media che ci sarebbe un tandem Gaudio-Strada a guidare la sanità in Calabria. Questo tandem semplicemente non esiste». Lo precisa Gino Strada in una lettera aperta. «Ribadisco – aggiunge Strada – di aver dato al presidente del Consiglio la mia disponibilità a dare una mano in Calabria, ma dobbiamo ancora definire per che cosa e in quali termini. Sono abituato a comunicare quando faccio le cose – a volte anche dopo averle fatte – quindi mi trovo a disagio in una situazione in cui si parla di qualcosa ancora da definire. Ringrazio il Governo per la fiducia e rinnovo la disponibilità a discutere di un possibile coinvolgimento mio e di Emergency su progetti concreti per l’emergenza sanitaria che siano di aiuto ai cittadini calabresi». Tra l’altro, molti osservatori politici hanno rimarcato il fatto che nel comunicato ufficiale del governo al termine della riunione del Cdm il nome di Strada non è stato nemmeno citato, mentre nella nota c’è il ringraziamento per l’ex commissario Zuccatelli per il suo operato.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto