Le mani dei “Cerra-Torcasio-Gualtieri” su Lamezia, chieste 41 condanne

L’operazione “Crisalide 3” ha portato, il 13 settembre scorso, all’arresto di 28 persone da parte dei della Provinciale di Catanzaro e del Gruppo di Lamezia Terme. Le accuse contestate sono, a vario titolo, associazione per delinquere di stampo mafioso, traffico di droga, estorsioni, danneggiamento

di Alessia Truzzolillo
CATANZARO
Quarantuno condanne – con pene dai 2 ai 18 anni di reclusione e multe fino a 100mila euro – sono state invocate dal sostituto procuratore della Dda di Catanzaro nei confronti degli imputati coinvolti nel processo “Crisalide 3”, istruito contro la consorteria Cerra-Torcasio-Gualtieri di Lamezia Terme.
L’operazione “Crisalide 3” ha portato, il 13 settembre scorso, all’arresto di 28 persone da parte dei della Provinciale di Catanzaro e del Gruppo di Lamezia Terme. Le accuse contestate sono, a vario titolo, associazione per delinquere di stampo mafioso, traffico di droga, estorsioni, danneggiamento. Nonostante le inchieste che avevano già pesantemente decapitato la consorteria lametina, il mantenimento dei detenuti in carcere, e il bisogno di fondi da far confluire nelle casse comuni, ha ulteriormente esacerbato gli animi: la cosca ha cercato di imporsi sullo spaccio di droga con la pretesa di ottenere il controllo esclusivo delle piazze di spaccio. il gruppo criminale, inoltre, non avrebbe avuto scrupoli nell’usare minori per comperare giochi pirotecnici da cui veniva ricavata la polvere per costruire ordigni esplosivi artigianali utilizzati per le intimidazioni agli imprenditori estorti.

RICHIESTE Il pm ha chiesto la condanna di Antonio Miceli, 14 anni e 100mila euro di multa; Teresa Torcasio, 6 anni e 28mila euro di multa; Antonio Saladino, 12 anni e 80mila euro di multa; Francesco Gigliotti, 18 anni; Davide Belville, 10 anni; Sandro Tropea, 8 anni e 8 mesi di reclusione; Salvatore D’Agostino, 12 anni; Giuseppe Costanzo, 6 anni, 8 mesi e 30mila euro di multa; Esterino Tropea, 4 anni, 8 mesi e 10mila euro di multa; Antonio Gullo, 12 anni; Pasquale Caligiuri, 9 anni, 4 mesi e 60mila euro di multa; Vittorio Saladino, 2 anni, 8 mesi e 4000 euro di multa; Antonio Franceschi, 8 anni, e 40mila euro di multa; Rosario Franceschi, 10 anni, 8 mesi e 40mila euro di multa; Antonio Paola, 10 anni, 8 mesi e 60mila euro di multa; Massimo Gualtieri, 6 anni e 40mila euro di multa; Luigi Vincenzini, 17 anni, 4 mesi; Piero De Sarro, 16 anni e 8 mesi; Saverio Torcasio, 6 anni, 8 mesi e 32mila euro di multa; Salvatore Fiorino, 12 anni; Morrison Alessio Gagliardi, 3 anni, 4 mesi e 6000 euro di multa; Antonio Grande, 18 anni; Vincenzo Grande, 2 anni, 8 mesi e 8000 euro di multa; Domenico De Rito, 2 anni, mesi e 8000 euro di multa; Antonio La Polla, 4 anni, 8 mesi e 14mila euro di multa (in cumulo materiale 2 anni e 6000 euro di multa); Carlo Sacco, 2 anni, 8 mesi e 8000 euro di multa; Filippo Sacco, 2 anni, 8 mesi e 8000 euro di multa; Alessandro Trovato, 9 anni e 4 mesi; Pasquale Mercuri, 6 anni e 26mila euro di multa; Pasquale Butera, 6 anni e 26mila euro di multa; Nicholas Izzo, 10 anni; Pasquale Gullo, 14 anni e 100mila euro di multa; Pasquale Cerra, 5 anni, 4 mesi e 6000 euro di multa; Antonio Paradiso, 8 anni e 8000 euro di multa; Giuseppe Gullo, 18 anni; Antonio Stella, 2 anni e 6000 euro di multa; Ottorino Ranieri, 10 anni e 14mila euro di multa; Cristian Greco, 10 anni; Giovanni Torcasio, 6 anni, 5 mesi e 8000 euro di multa; Nicola Gualtieri, 6 anni, 5 mesi e 8000 euro di multa; Giuseppe Galluzzi, 9 anni e 4 mesi di reclusione.
Il prossimo 18 dicembre avranno inizio le discussioni del collegio difensivo, composto, tra gli altri, dagli avvocati Domenico Villella, Aldo Ferraro, Salvatore Cerra, Antonio Larussa, Francesco Gambardella, Pino Spinelli, Lucio Canzoniere, Gianluca Careri. Parti civili in questo processo sono l’Associazione antiracket lametina, rappresentata dall’avvocato Santino Piccoli, e il Comune di Lamezia Terme rappresentato dall’avvocato Caterina Restuccia. (a.truzzolillo@corrierecal.it)





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto