Sull’autobus con una pistola a salve, arrestato 20enne a Reggio

Il giovane ha minacciato una persona e poi ha rivolto l’arma anche verso gli agenti di Polizia

REGGIO CALABRIA La Polizia di Reggio ha arrestato lunedì un 20enne di nazionalità marocchina che, a bordo di un autobus dell’Atam, ha minacciato con una pistola, poi rivelatasi a salve, un cittadino indiano. L’allarme è scattato a seguito di richiesta del personale dell’Atam che ha segnalato la presenza dell’uomo armato a bordo della linea “115”. Gli agenti delle Volanti sono saliti a bordo dopo che tutti i passeggeri erano riusciti a scendere dal veicolo e l’uomo, alla vista dei poliziotti, ha rivolto l’arma verso di loro e ha tentato di scappare ma è stato bloccato e disarmato.
Il 20enne, a seguito di una perquisizione, è stato trovato in possesso di altre tre munizioni a salve e di un involucro contenente meno di un grammo di cocaina. L’uomo è stato tratto in arresto per il reato di resistenza, denunciato in stato di libertà per i reati di minaccia a mano armata ed interruzione di servizio pubblico, nonché segnalato all’autorità amministrativa per la sostanza stupefacente detenuta.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto