Un’interpellanza per chiedere verità sulla morte di Sissy Trovato

Due eventi nel week end per ricordare e, soprattutto, chiedere giustizia per Sissy Trovato Mazza, l’agente di polizia penitenziaria morta nei giorni scorsi dopo due lunghi anni di agonia, a…

Due eventi nel week end per ricordare e, soprattutto, chiedere giustizia per Sissy Trovato Mazza, l’agente di polizia penitenziaria morta nei giorni scorsi dopo due lunghi anni di agonia, a causa di un colpo di pistola esploso dalla sua arma d’ordinanza, per mano di ignoti, all’ospedale civile di Venezia, mentre era in servizio.
Una manifestazione silenziosa quella organizzata dal coordinamento di Libera Reggio Calabria, insieme al Comitato Civico di Sissy, “La Calabria è con te”. Accanto al padre della giovane, Salvatore Trovato Mazza, anche l’onorevole Francesco Cannizzaro, che nei prossimi giorni depositerà in Parlamento un’interpellanza urgente per chiedere di far luce su un giallo dai contorni ancora tutti da chiarire.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto